News

31 Maggio 2024

Seconda proroga ordinanza n. 39 del 14/05/2024 riguardante la chiusura di vicolo Ruio a Susegana per l’esecuzione di scavi per allaccio acquedotto

Il responsabile del servizio premesso che:

  • la ditta TONELLO SERVIZI S.r.l. con sede in Oderzo (Tv), Via Baite n. 6, deve eseguire dei lavori di scavo sulla carreggiata stradale per eseguire una modifica dell’allacciamento alla linea dell’acquedotto presso l’utenza sita in Vicolo Ruio civ. 1 a Susegana;
  • la ditta sopra citata lavora per conto della società Piave Servizi S.p.A. già autorizzata all’esecuzione dei lavori di scavo sul territorio comunale in forza di apposita convenzione;
  • per l’esecuzione dei lavori è stata emessa ordinanza n. 39 del 14/05/2024 successivamente prorogata fino al 31/05/2024 con ordinanza n. 43 del 23/05/2024;

– vista la richiesta con la quale la ditta esecutrice dei lavori in data 31/05/2024 ha chiesto la proroga dell’ordinanza in oggetto fino al 14/06/2024, in quanto i lavori a causa delle condizioni meteo avverse non sono stati completati, come da nota acquisita agli atti con prot. n. 10166 del 31/05/2024;
– ritenuto di dover provvedere pertanto alla seconda proroga dell’ordinanza n. 39 del 14/05/2024;
– visto il Decreto Legislativo 30 Aprile 1992 n. 285 “Nuovo Codice della Strada” ed in particolare gli articoli 5 comma 3, 6 e 7;
– visto il D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495;
– visti gli artt. 107, comma 5, e 109 del D.Lgs. 267/2000;
– visto il decreto sindacale n. 6 del 13/09/2023 con il quale il Sindaco ha nominato i Responsabili di Area – Titolari di posizione organizzativa, individuando il sottoscritto Responsabile dell’Area fino al 13/09/2024;

ORDINA

la proroga fino al 14/06/2024 e comunque fino alla fine dei lavori della chiusura di Vicolo Ruio in prossimità del civ. 1, durante l’esecuzione dei lavori di scavo, eccetto i mezzi di soccorso, dalle ore 8:00 alle ore 19:00, dal lunedì al sabato;

DISPONE

  • di incaricare la ditta Tonello Servizi S.r.l. alla messa in opera ed alla rimozione, al termine dei lavori, della segnaletica stradale e di cantiere occorrente e prevista dal vigente Codice della Strada;
  • la pubblicazione della presente ordinanza all’Albo Pretorio Comunale;
  • la trasmissione della stessa al Corpo di Polizia Locale del Coneglianese;

AVVERTE

che in caso di mancata osservanza delle prescrizioni contenute nella presente ordinanza saranno applicate le sanzioni previste dal D.Lgs. n° 285 del 30.04.1992 (Nuovo Codice della Strada) e D.P.R. n° 495 del 16.12.1992 (Regolamento di esecuzione ed attuazione del Nuovo Codice della Strada) e successive modificazioni;
È fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente ordinanza.
A norma dell’articolo 3, comma 4, della Legge n. 241/1990 ed in applicazione della Legge 6 dicembre 1971, n. 1034, chiunque vi abbia interesse, avverso la presente ordinanza potrà presentare ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni o, in via alternativa, entro 120 giorni, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

Seconda proroga ordinanza n. 39 del 14/05/2024 riguardante la chiusura di vicolo Ruio a Susegana per l’esecuzione di scavi per allaccio acquedotto

Ultimi articoli

Biblioteca 20 Giugno 2024

Assistenza per le iscrizioni on line ai servizi scolastici

Se avete bisogno di aiuto per l'iscrizione online per i servizi scolastici, in Biblioteca troverete il supporto di cui avete bisogno

Cultura 19 Giugno 2024

CinemaEstate 2024

Comune di Susegana e Biblioteca di Susegana in collaborazione Arci Treviso organizzano "CinemaEstate 2024": primo spettacolo, venerdì 5 luglio

Biblioteca 19 Giugno 2024

Rassegna teatrale per bambini e famiglie

Comune di Susegana, in collaborazione con "Progetto Teatro per tutti", propone tre serate all'insegna dell'allegria e del divertimento per bambini e famiglie

News 18 Giugno 2024

Istituzione senso unico alternato in via cucco per l’esecuzione di scavi per la posa di linea elettrica

Si comunica l'istituzione di un senso unico alternato in via cucco a Collalto dal 26 giugno per permettere i lavori in oggetto

Utilità

torna all'inizio del contenuto