News

2 Settembre 2022

Chiusura parziale del parcheggio situato in via barriera

Il responsabile del servizio premesso che in via Barriera è situato un parcheggio pubblico sull’area censita al catasto terreni di Susegana al Fg. 32 mapp. n.828;

– che il parcheggio, date le condizioni di estremo degrado a causa dell’utilizzo improprio dell’area, era stato chiuso all’utilizzo su disposizioni del Sindaco con propria ordinanza n.5 del 14/01/2022;
considerato che in questi mesi l’area è stata quasi completamente ripulita ed è stata appurata la necessità di aumentare gli stalli di sosta aperti all’utilizzo pubblico nella zona circostante;
– ritenuto di provvedere pertanto, sentita l’amministrazione comunale e fino a successiva decisione, di chiudere solo parzialmente il parcheggio in oggetto con istituzione al contempo del divieto di sosta con rimozione forzata, consentendo la sosta degli autoveicoli nella fascia adiacente a via Barriera per una profondità di 20 metri, ritenuta adeguata sia a soddisfare il fabbisogno di stalli di sosta sia per consentire un efficace controllo dell’area;
– visto il Decreto Legislativo 30 Aprile 1992 n. 285 “Nuovo Codice della Strada” ed in particolare gli articoli 5 comma 3° 6 e 7;
– visto il D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495;
– visti gli artt. 107, comma 5, e 109 del D.lgs. 267/2000;

ORDINA

la chiusura dalle 00.00 alle 23.59 del parcheggio sito in via Barriera insistente sull’area censita al catasto terreni di Susegana al Fg. 32 mapp. n.828 con l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata a partire dal 2/09/2022 fino a nuova disposizione ad esclusione della fascia adiacente a via Barriera per una profondità di m. 20;

DISPONE

  • la revoca della precedente ordinanza n. 5/2022;
  • di incaricare il personale addetto alle manutenzioni del comune alla messa in opera della segnaletica stradale occorrente e prevista dal vigente Codice della Strada;
  • la pubblicazione della presente ordinanza all’Albo Pretorio telematico;
  • la trasmissione della stessa al Servizio associato di Polizia Locale del Coneglianese;

AVVERTE

che in caso di mancata osservanza delle prescrizioni contenute nella presente ordinanza saranno applicate le sanzioni previste dal D.Lgs. n° 285 del 30.04.1992 (Nuovo Codice della Strada) e D.P.R. n° 495 del 16.12.1992 (Regolamento di esecuzione ed attuazione del Nuovo Codice della Strada) e successive modificazioni.
È fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente ordinanza.
A norma dell’articolo 3, comma 4, della Legge n. 241/1990 ed in applicazione della Legge 6 dicembre 1971, n. 1034, chiunque vi abbia interesse, avverso la presente ordinanza potrà presentare ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni o, in via alternativa, entro 120 giorni, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

Chiusura parziale del parcheggio situato in via barriera

Ultimi articoli

News 1 Febbraio 2023

Istituzione sosta regolamentata a disco orario in un tratto di via Ugo La Malfa a Susegana

Si comunica alla Cittadinanza l'istituzione della sosta regolamentata a disco orario in via Ugo la Malfa a Susegana (nei pressi delle Poste) per un'ora dalle ore 08:00 alle ore 19:00 nei giorni lavorativi (dal lunedì al sabato)

News 1 Febbraio 2023

Chiusura totale al traffico di un tratto di via Benedetto Croce a Susegana per lavori di allacciamento rete gas

Si avvisa la Cittadinanza della chiusura al traffico di via Benedetto Croce a Susegana a partire dal 8 febbraio, presso l’utenza Hi-Tech Car in prossimità del civ. 2

Ambiente 1 Febbraio 2023

Deposito del nuovo piano di classificazione acustica

Si comunica l'adozione nuovo Piano di classificazione acustica del Comune di Susegana ed è consultabile sia nel presente sito sia presso l'ufficio competente

Ambiente 30 Gennaio 2023

Avviso alla cittadinanza sulla possibilità di formulazione di proposte per la riclassificazione delle aree edificabili in variante al vigente piano degli Interventi

Fino al 3 aprile, ci sarà possibilità di richiedere la riclassificazione delle aree edificabili, al fine di privarle della potenzialità edificatoria riconosciuta dallo strumento urbanistico vigente

Utilità

torna all'inizio del contenuto