www.comune.susegana.tv.it




PEC
PEC

DOVE SIAMO

Municipio di Susegana
Piazza Martiri della LibertÓ, 11
31058 - Susegana (TV)

Telefono: +39 0438 4373
Fax: +39 0438 73749

info@comune.susegana.tv.it
www.comune.susegana.tv.it
home  >  Servizi   >   Servizi Sociali   >  Non autosufficienza/disabilita'

Non autosufficienza/disabilita'


IMPEGNATIVA DI CURA DOMICILIARE

E’ un contributo erogato per l’assistenza delle persone non autosufficienti al proprio domicilio. Serve ad acquistare direttamente prestazioni di supporto e assistenza nella vita quotidiana, ad integrazione delle attività di assistenza domiciliare dell’ULSS.
La Regione Veneto ha individuato 5 tipolgie di impegnative:

1.  ICDb per persone non autosufficienti con basso bisogno assistenziale, verificato dalla rete dei servizi sociali e dal Medico di Medicina Generale, con ISEE familiare inferiore a 16.700,00€ e punteggio di gravità pari almeno a 10 (come rilevato nella Scheda Svama semplificata). Qualora l'ISEE sia compreso tra 16.700€ e 23.900,00€ è prevista in alcuni casi una soglia differenziale come da DGR 1047/2015. Il contributo mensile è di 120,00€.

2.  ICDm per persone non autosufficienti con medio bisogno assistenziale, verificato dal Distretto Socio Sanitario, con presenza di demenze di tutti i tipi accompagnate da gravi disturbi comportamentali o con maggior bisogno assistenziale rilevabile dal profilo SVaMA,con ISEE familiare inferiore a 16.700,00€ e punteggio di gravità pari almeno a 54 (ricavato dal quadro sinottico). Qualora l'ISEE sia compreso tra 16.700€ e 23.900,00€ è prevista in alcuni casi una soglia differenziale come da DGR 1047/201. Il contributo mensile è di 400,00€.

3.  ICDa per persone non autosufficienti con alto bisogno assistenziale, verificato dal Distretto Socio Sanitario, con disabilità gravissime e in condizione di dipendenza vitale che necessitano a domicilio di assistenza continua nelle 24 ore, con ISEE familiare inferiore a 60.000,00€. Il contributo mensile è variabile in funzione del reddito e del progetto assistenziale.

4.  ICDp per persone con grave disabilità psichica e intellettiva, già progetti di promozione dell’autonomia personale e di aiuto personale. Il contributo mensile è variabile in funzione del reddito e del progetto assistenziale.

5.  ICDf per persone adulte con grave disabilità fisico-motoria, con capacità di autodeterminazione e grave disabilità fisico-motoria. Il contributo mensile è variabile in funzione del reddito e del progetto assistenziale.
Per le prime 3 tipologie di impegnativa di cura la domanda va presentata tramite i Servizi Sociali del Comune di residenza. Per le impegnative della grave disabilità tramite i servizi della disabilità dell'Ulss.
 vai alla pagina informativa del sito dell'Ulss

 scarica il depliant informativo della Regione Veneto
 scarica il modulo per la richiesta dell'ICD
 scarica il modulo Svama Semplificata (da far compilare al Medico di famiglia e all'Assistente Sociale)



ACCOGLIENZA A LUNGO TERMINE IN UN CENTRO SERVIZI (CASA DI RIPOSO)
Nel territorio dell’ULSS vi sono diverse strutture che offrono risposte residenziali (Centri di Servizi/Case di Riposo) agli anziani auto e non autosufficienti.
In un ambiente il più possibile accogliente e familiare viene fornita assistenza medica, infermieristica e riabilitativa nell'ambito di un piano di intervento personalizzato in funzione dei bisogni e desideri della persona. Attività di animazione e socializzazione sono garantite dal personale della struttura e dalla presenza del volontariato.
Per avviare la richiesta è necessario rivolgersi all'Assistente Sociale del Comune di residenza.
 scarica l'informativa completa con l'elenco dei centri servizi
 scarica il modulo per la richiesta di valutazione



ACCOGLIENZA IN UN CENTRO DIURNO PER ANZIANI
I centri diurni sono servizi a ciclo diurno che forniscono interventi di tipo sociosanitario personalizzati al fine di ritardare il decadimento psicofisico dell’anziano e, quando possibile, recuperare le sue autonomie residue. Inoltre mirano a sostenere le famiglie che, per motivi diversi (impegni lavorativi, altri carichi di cura, problemi di salute ecc), incontrano delle difficoltà a garantire una continuità nell’assistenza a domicilio. Alcuni centri organizzano anche il servizio di trasporto della persona dal domicilio alla struttura.
 scarica l'informativa completa con l'elenco dei Centri Diurni nell'Ulss

 scarica il modulo per la richiesta di valutazione



RICOVERI TEMPORANEI DI SOLLIEVO
Si tratta di un ricovero temporaneo, per un massimo di 20 giorni, per anziani non autosufficienti al fine di consentire ai familiari di essere alleggeriti dal carico assistenziale per motivi di salute, di vacanza o altro. Per gli anziani assistiti da un'assistente privata con regolare contratto di lavoro il periodo di sollievo può essere di 30 giorni in concomitanza con le ferie della stessa. Per ricoveri nel periodo estivo è necessaria la programmazione già dall'inizio dell'anno (contattare i Servizi Sociali nel mese di gennaio).
 scarica l'informativa completa

 scarica il modulo per la richiesta di valutazione



TELESOCCORSO-TELECONTROLLO
È un servizio di assistenza a distanza, finalizzato a garantire la sicurezza domiciliare offrendo alla persona la possibilità di chiedere ed ottenere aiuto in situazioni di difficoltà. Richiede l’installazione di un apposito apparecchio collegato al telefono fisso e con la centrale operativa che garantisce l’immediato soccorso. Il servizio è gratuito.
 scarica l'informativa completa

 scarica il modulo di richiesta
 scarica l'informativa per la privacy




TESSERA AGEVOLATA DI CIRCOLAZIONE
È una tessera rilasciata dalla Provincia di Treviso che dà la possibilità agli anziani ultra60enni con pensione minima INPS ed agli invalidi e portatori di handicap (con un grado di invalidità non inferiore al 67%, ciechi civili, sordomuti, inavlidi di guerra, titolari di indennità di accompagnamento) di acquistare abbonamenti con degli sconti elevati, da utilizzare sulle autocorriere di linea nel territorio provinciale. Ha validità decennale.
 Informativa della Provincia di Treviso

 Modulo per la richiesta della tessera da presentare ai Servizi Sociali con due foto tessera e la relativa autocertificazione
 Modulo di autocertificazione per gli invalidi civili - anno 2016
 Modulo di autocertificazione per gli anziani ultra60enni con pensione minima INPS (distinto per persona coniugata o non coniugata) - anno 2016
 Modulo di autocertificazione per i ciechi assoluti e per i minori 



AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO

È una figura di protezione a tutela di chi presenta difficoltà nel provvedere ai propri interessi, ma che non necessita di ricorrere all’interdizione o all’inabilitazione. L'Amministrazione di Sostegno pone al centro le esigenze della persona e prevede dunque un progetto personalizzato. Viene nominato dal Giudice Tutelare e scelto, se possibile, nello stesso ambito familiare dell’assistito. Il ricorso va presentato, per i residenti a Susegana, al Tribunale di Treviso (da agosto 2016 anche per il tramite dello Sportello delle Tutele Legali dell'Ulss7). 

 scarica il volantino dello sportello delle Tutele Legali dell'Ulss7: esterno e interno 
 scarica informativa sull'Ufficio Amministratore di Sostegno (Ulss7 - Conferenza dei Sindaci - Volontariato Sinistra Piave)
 Scarica il modulo del Tribunale di Treviso per il Ricorso per Amministratore di Sostegno
 Scarica il modulo per Rendiconto annuale amministrazione di sostegno



TARIFFA AGEVOLATA PER ASPORTO RIFIUTI IN SITUAZIONI DI DISAGIO SANITARIO
Si tratta di una particolare agevolazione, riservata alle famiglie con persone in situazioni di disagio sanitario che usano pannoloni per incontinenti (o altri tipi di materiale sanitario come sacche per dializzati e stomatizzati, cateteri ecc). Prevede il pagamento da parte dell’utente solo di 1/3 (se con ISEE inferiore a € 18.000,00) o di 1/2 della tariffa ordinaria sugli svuotamenti relativi alla condizione di disagio (contenitori speciali per pannoloni, cateteri, ecc.) hanno diritto all’agevolazione per il conferimento di questo tipo di rifiuti.
 scarica l'informativa completa
 scarica il modulo per la richiesta



CONTRASSEGNO SOSTA INVALIDI
E' rilasciato su richiesta dalla Polizia Locale alle persone con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta (con apposita certificazione).



AMBULATORIO PUNTO PRELIEVI di SUSEGANA (ULSS 7)
Presso Ex Casa Vivaio (vicino alla chiesa di Susegana) è attivo un punto prelievi dell'Ulss7 riservato alle persone deambulanti anziane (con più di 65 anni), disabili e donne in stato di gravidanza. 
L'ambulatorio è attivo solo il giovedì dalle ore 7.30 alle 9.30.
Presso la Biblioteca del comune di Susegana è possibile scaricare i referti negli orari di apertura.
Per i prelievi presso i Laboratori analisi dell'Ospedale Civile e della De Gironcoli è possibile utilizzare il servizio  prelievo senza coda  che consente di prenotare online l'appuntamento in modo da scegliere il giorno e l'ora preferiti e accedere così direttamente all’accettazione del Punto Prelievi.

Presso Casa Vivaio è attivo anche il Punto di Ascolto per famigliari di Alzheimer dell'Associazione Famigliari Alzheimer Onlus.


torna all'inizio pagina