www.comune.susegana.tv.it

News

Archivio news
   + Anno 2009
   + anno 2008
   + Anno 2007
   + Anno 2006





PEC
PEC

DOVE SIAMO

Municipio di Susegana
Piazza Martiri della LibertÓ, 11
31058 - Susegana (TV)

Telefono: +39 0438 4373
Fax: +39 0438 73749

info@comune.susegana.tv.it
www.comune.susegana.tv.it
home  >  News

News

Inaugurazione mostra fotografica "1918 Il fronte del Piave"

23 mag 2018

Sabato 26 maggio p.v. alle ore 11.00 presso la Sala mostre del Municipio (ex biblioteca) verrà inaugurata la mostra fotografica dal titolo "1918 Il fronte del Piave" che ripercorre la storia del primo conflitto mondiale sul territorio comunale.
La mostra resterà aperta al pubblico fino a domenica 24 giugno p.v.
Visualizza la locandina.


Sempre libri nuovi in biblioteca!

21 mag 2018

Vieni in Biblioteca a scoprire i nostri ultimi acquisti!
Visualizza:
libri per giovani e adulti
libri per adulti


Modulo unico di richiesta dei servizi scolastici 2018/2019

2 mag 2018

Sono aperte le iscrizioni ai servizi comunali di: trasporto scolastico, mensa scolastica e doposcuola per l'anno scolastico formativo 2018/2019.
Si ricorda che, al fine di programmare correttamente i servizi, le richieste di iscrizione dovranno essere consegnate:
- entro giovedì 31 maggio 2018  a scuola 
oppure entro lunedì 2 luglio 2018
- presso l'ufficio protocollo dell'ente 
- presso la Biblioteca comunale negli orari di apertura al pubblico
oppure
- inviate via mail all'indirizzo protocollo@comune.susegana.tv.it 

Si precisa che, la data di iscrizione rappresenta elemento di priorità per l'ammissione ai servizi.
Il modulo è disponibile in formato pdf scaricabile da qui.


Nuovo orario Biblioteca comunale

11 apr 2018

A partire da lunedì 9 aprile 2018 la Biblioteca comunale avrà i seguenti orari:

lunedì, martedì, venerdì: 14.30 - 19.00
mercoledì, giovedì: 8.30 - 19.00 (orario continuato)
sabato: 9.00 - 12.30


Soggiorni climatici per la Terza Età - anno 2018

14 mar 2018

Anche quest'anno l'Amministrazione Comunale organizza un soggiorno climatico per anziani che si terrà a Miramare di Rimini dal 17 giugno al 1 luglio 2018 presso l'Hotel Butterfly***.  Per le iscrizioni rivolgersi dal 9 aprile al 4 maggio all'Ufficio Servizi Sociali il lunedì, mercoledì o venerdì dalle ore 8.30 alle 11.00.
scarica il volantino 


REI - Reddito di Inclusione

29 nov 2017

Il Reddito di inclusione (REI) è una misura di contrasto alla povertà condizionata alla valutazione della condizione economica. I cittadini potranno richiederlo dal 1° dicembre 2017 presso il Comune di residenza. 
Il REI si compone di due parti: un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI) e un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà, predisposto sotto la regia dei Servizi Sociali del Comune di residenza che operano in rete con gli altri Servizi territoriali (es. Centri per l'Impiego, AULSS, Scuole ecc), nonchè soggetti privati attivi nell'ambito degli interventi di contrasto alla povertà. Il progetto coinvolge tutti i componenti del nucleo familiare. 

A CHI SI RIVOLGE 

Il REI nel 2018 sarà erogato alle famiglie in possesso dei seguenti requisiti:

Requisiti di residenza e soggiorno

Il richiedente, cittadino dell'Unione o suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, deve essere anche residente in Italia, in via continuativa, da almeno due anni al momento della presentazione della domanda.

Requisiti familiari

Il nucleo familiare deve trovarsi in almeno una delle seguenti condizioni 

- presenza di un minorenne;

- presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore o un suo tutore;

- presenza di una donna in stato di gravidanza accertata (nel caso in cui sia l'unico requisito familiare posseduto, la domanda può essere presentata non prima di quattro mesi dalla data presunta del parto e deve essere corredata da documentazione medica rilasciata da una struttura pubblica).

- presenza di un componente che abbia compiuto 55 anni con specifici requisiti di disoccupazione.

Requisiti economici 

Il nucleo familiare deve essere in possesso congiuntamente di un valore ISEE in corso di validità non superiore a 6mila euro e un valore ISRE (l'indicatore reddituale dell'ISEE, ossia l'ISR diviso la scala di equivalenza, al netto delle maggiorazioni) non superiore a 3mila euro, di un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20mila euro e di un valore del patrimonio mobiliare (depositi, conti correnti) non superiore a 10mila euro (ridotto a 8 mila euro per la coppia e a 6 mila euro per la persona sola). 

Altri requisiti

Per accedere al REI è inoltre necessario che ciascun componente del nucleo familiare non percepisca già prestazioni di assicurazione sociale per l'impiego (NASpI) o altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria; e non possieda autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta (sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità).

Il contributo economico varia in base al numero dei componenti il nucleo familiare e dipende dalle risorse economiche già possedute dal nucleo medesimo. In particolare, il valore del beneficio massimo mensile è ridotto dell'importo mensile degli eventuali trattamenti assistenziali percepiti dalla famiglia nel periodo di fruizione del REI, esclusi quelli non sottoposti alla prova dei mezzi, come ad esempio l'indennità di accompagnamento. Inoltre, se i componenti del nucleo familiare percepiscono dei redditi, il beneficio mensile del REI è ulteriormente ridotto di un importo pari al valore dell'ISR adottato ai fini ISEE (non considerando i benefici assistenziali già sottratti). L'ISR tiene conto, tra l'altro, delle spese per l'affitto (che vengono sottratte dai redditi fino a un massimo di 7mila euro, incrementato di 500 euro per ogni figlio convivente successivo al secondo) e dei redditi da lavoro dipendente (che vengono sottratti per il 20%, fino ad un massimo di 3mila euro).

Il beneficio viene concesso per un periodo massimo di 18 mesi e, se necessario, potrà essere rinnovato per ulteriori 12 mesi. In tal caso, la richiesta di rinnovo potrà essere inoltrata non prima di 6 mesi dall'erogazione dell'ultima mensilità.

 

scarica il modulo della domanda

 

  


Taglio piante in prossimità delle linee elettriche aeree

23 ago 2017

23 agosto 2017

TERNA Rete Italia

comunica a tutti comuni della provincia di Treviso, che dal 11/09/2017 sino al 31/07/2018, provvederà a tagliare le piante e/o i rami presenti nella fascia di rispetto degli elettrodotti di alta tensione e lungo i sentieri di accesso ai sostegni delle linee elettriche.
Il legname, opportunamente sramato ed accatastato, verrà reso disponibile ai proprietari in prossimità delle aree di taglio.
Si allega copia della comunicazione di Terna

 


UN LIBRO IN CANTINA

14 feb 2017

Giovedì 2 marzo 2017 alle ore 20.30 presso l'azienda agricola "Narciso De Rosso" di Colfosco, Luigino Bravin presenterà il suo libro "Racconti corti, cortissimi e una strana storia" Piazza Editore. Letture di Mario Ballotta.
La cittadinanza è invitata.
Visualizza la locandina


GIOCHI IN MUSICA - PROGETTO CASA DEL CUORE

14 feb 2017

Giovedì 23 febbraio alle ore 16.15  presso la palestra della scuola elementare di Ponte della Priula l'amministrazione comunale presenta "Giochi in Musica - Progetto Casa del cuore".
scarica il depliant.
 


Aperto internet point a Casa Vivaio

25 feb 2014

Nel mese di Settembre 2013 è stato realizzato a Susegana il progetto P3@ in vigore in diversi comuni del Veneto. Si tratta di un internet point con la possibilità di avere anche assistenza da tutor specializzati in informatica.
Per maggiori informazioni andare alla pagina dedicata qui


Campagna informativa 2018 riguardante la commercializzazione dei funghi freschi spontanei e dei porcini secchi sfusi (L.R. 23 /96).

16 mag 2018

E' partita la campagna informativa 2018 di Veneto Agricoltura per la commercializzazione dei funghi freschi spontanei e dei porcini secchi sfusi. La Legge Regionale 23/96 prevede il superamento di un esame per ottenere il riconoscimento dell'idoneità. La domanda di ammissione deve essere presentata all'Unione Regionale delle Camere di Commercio del Veneto - Unioncamenre del Veneto su apposito modulo disponibile presso gli uffici camerali e scaricabile anche dal sito web di Unioncamere.
Per ulteriori informazioni scarica qui la nota di Veneto Agricoltura.